Negli ultimi dieci anni sono stati restaurati gli affreschi di Arezzo e la Madonna del Parto. I primi — ciclo epico grandioso, vertice assoluto della civiltà figurativa dell'occidente — erano in stato di abbandono da oltre cento anni, e il restauro precedente aveva falsato alcuni dei colori, perciò vederli oggi è come vederli realmente per la prima volta. Anche La Madonna del Parto era terribilmente sbiadita, fino quasi a dissolversi, il restauro è stato una rigenerazione, dunque, di nuovo, siamo di fronte a un'opera che è possibile solo oggi vedere com'era.

Il film prende forma nel corso di un un viaggio: sui luoghi e nei paesaggi in cui Piero ha vissuto, che sono rimasti com'erano. Ma è anche la ricerca di un accesso alla sfera della sua ispirazione, nell'aura che, come un sortilegio, avvolge le sue figure. E segretamente ci avvolge. 

 

RITORNO NELLA TERRA DI PIERO

Testi e regia: Nino Bizzarri

Fotografia: Rossano Corsi - Maurizio Capitoli - Marco Miccadei

Suono: Sandro Salvini - Simone Bianchi

Montaggio:  Giorgio Guido

Musiche: Michael Brook / Armand Amar / Paki Zennaro / Hector Hazou / Claudio Ricciardi

Produzione: Rai International

Formato riprese: IMX e DVcam 

Durata: 35'

Anno di Produzione: 2005/6